31 maggio 2006

Promesse elettorali e confisca

Ecco una bella promessa che il nuovo governo dovrebbe mantenere:

Durante l'ultima campagna elettorale alcuni esponenti del centro sinistra, in particolare Clemente Mastella dell'Udeur (attuale ministro della giustizia) e Giorgio Pasetto ed Ettore Rosato della Margherita, avevano promesso di impegnarsi per modificare o addirittura abrogare la famigerata legge 168/05 sulla confisca delle moto.


Speriamo che le promesse, inclusa questa, vengano mantenute.

30 maggio 2006

E un'altra è andata

Il nanetto aveva dichiarato: "ripartiremo da Napoli" e adesso? personalmente credo che se berlusconi fosse restato a casa sua senza fare quella farsa in giro per napoli Malvano avrebbe avuto molte più chanches di vincere.
Quello che conta e che a napoli si sia riconfermato il centro sinistra soprattutto adesso che il governo centrale è dalla stessa parte.

25 maggio 2006

nano nano

nano, o nano ma perchè vieni ad inquinare con la tua presenza anche la mia splendida Napoli? restatene nella tua tana milanese che è così ben amministrata e la moratti vincerà al primo turno invece di venire qui da noi "dove i problemi sono molto peggiori": we ma possibile che hai già dimenticato chi è stato al governo questi ultimi 5 anni???? allora sei davvero lo smemorato di cologno!!!!!

24 maggio 2006

6280

post di servizio per coloro i quali possiedono un cellulare Nokia 6280 NO-Brand e vogliono le configurazioni per usarlo con una usim tre:
CONFIGURAZIONE MMS Nokia 6280 Brand 3
Pianeta 3:
Nome account = Pianeta 3
Home page= HTTP://mobile.tre.it/hb/hutchkey
nome utente e password= vuoto
utilizzo p.to accesso preferito=no
Impostazioni p.to d'accesso:
Proxi=attivo
Tipo trasporto dati=a pacchetto
punto d'accesso dati a pacchetto=tre.it
tipo reti=IPV4
Autenticazione=normale
utente e password=vuoti
Se Vi serve anche per gli mms

__________________________________________________


questo è l'iter per gli mms:
Configurazione personale>3MMS
nome account=3mms
indirizzo server=http://10.216.59.240:10021/mmsc
utilizzo p.to accesso preferito=NO
Impostazioni punto d'accesso:
Proxi=attivato
Indirizzo proxi=wsb.treumts.it
porta proxi=8799
tipo trasporto dati=dati a pacchetto
Imposta tipo trasporto dati:
punto accesso dati a pacchetto=tre.it
tipo di rete=IPV4
tipo autenticazione=normale

PS
Al posto dell'indirizzo del portale3 potete mettere direttamente quello del 133 risponde (info su credito e soglie) che è una pagina gratuita, l'indirizzo è:
http://portale3.tre.it/ccmmobile/?context=cn=home,cn=selfcare

23 maggio 2006

Il buon Giobbe

Ecco qualcuno che mi piacerebbe davvero votare, purtroppo non sono residente a Napoli o a Roma, ma spero vivamente che il buon Giobbe possa farcela per dimostrare il suo talento e la sua sensibilita' anche in ambito politico.

Tra l'altro si presenta anche con i Verdi: meglio di cosi'!

www.giobecovatta2006.it


21 maggio 2006

Malvano e Moggi: scorta alla suocera

Ed ecco che nelle intercettazioni relative a Moggi spiccano anche telefonate con l'ex questore di Napoli Franco Malvano, candidato a sindaco della capitale partenopea per la CdL....

Scorta alla suocera (lo trovate in fondo alla pagina)

23 aprile 2006

Ma quale rinnovabile, qui paghiamo sempre il petrolio!

Ormai molte persone hanno capito che puntare sul rinnovabile, come il fotovoltaico, può essere una scelta valida per staccarsi dalla dipendenza, ormai costosissima, dalle fonti tradizionali; solo che poi arriva il solito Beppe Grillo e scopro che in bolletta credo di pagare una piccola parte dedicata alla : "Costruzione impianti fonti rinnovabili" ed invece di fondi al rinnovabile ne vanno davvero pochi, il resto continua a rimpinguire le finanze delle aziende petrolifere!
leggete un po' :

Paghi rinnovabile, compri fumi di scarico

19 aprile 2006

Berlusconi non poteva e non può essere eletto. per legge!

Vi propongo questa interessantissima lettera di un giudice bolognese pubblicata sul blog di beppe grillo.Dove tra l'altro scopro una cosa per me nuova: ossia che berlusconi per legge non poteva e non può essere eletto in parlamento.
Buona lettura...

15 aprile 2006

Evvai!

Finalmente lasciamo il pantano della serie C per tornare, senza i favori di nessuno, nel calcio che conta.

Forza Napoli !!!

14 aprile 2006

09 aprile 2006

Il paese delle favole....

Mi raccomando andate a votare...... e soprattutto non credete alle favole!

io il mio dovere l'ho fatto. Ovviamente essendo della tribù dei cojons ho dato il mio voto a Prodi ed in particolare ai Verdi perchè nel loro programma si affrontano tematiche davvero cruciali per il nostro paese come il rispetto dell'ambiente, la spinta verso il fotovoltaico e naturalmente una maggiore attenzione ai diritti degli animali. tematiche che invece la destra non conosce affatto spingendo in una direzione completamente opposta che trova la sua massima espressione (o scelleratezza decidete voi) nel ripristino del nucleare.

06 aprile 2006

Potenza del web ;)

Mi è stata segnalata questa cosa molto simpatica:
  1. Andate su Google.it
  2. scrivete "failure"
  3. cliccate sul pulsante "mi sento fortunato"
  4. Fatevi quattro risate ;)
  5. rifate la stessa cosa scrivendo "fallimento" e cliccate sempre su "mi sento fortunato"

05 aprile 2006

Sei anche tu un Orgoglione ??


Intervenendo alla Confcommercio il nostro super-ironico premier ci ha deliziato con un'altra perla apostrofando in maniera simpaticissima tutti coloro che , evidentemente, pensano che gli interessi degli italiani non coincidano con i suoi:
"Ho troppa stima dell'intelligenza degli italiani per pensare che ci siano in giro così tanti coglioni che possano votare contro i propri interessi"

Personalmente non faccio fatica ad ammettere di rientrare nella schiera degli "Orgoglioni" ovvero Orgogliosi coglioni che tra qualche giorno manderanno a casa il nano, schiera che, a quanto pare, è molto più folta di quanto Silvio pensi.... anche se sono convinto che lo abbia capito bene e per questo tenta il tutto per tutto con uscite plateali, promesse assurde e naturalmente offese agli avversari, ma non era meglio parlare di proposte ed impegni concreti da realizzare?

Comunque se siete anche voi orgoglioni e, per soddisfazione personale, volete farlo sapere al cavalier potete firmare la petizione organizzata da Kataweb e La Repubblica: "Firma la petizione per dissociarti dalle sue parole e perché chieda scusa ai cittadini italiani e all'istituzione della Repubblica."
Firma la petizione, lascia un commento e guarda il video

04 aprile 2006

No ai canili lager

Molti comuni italiani appaltano a privati la gestione dei canili.
Per ogni animale affidato vengono dati sino a
7 euro al giorno
Ammassare mille cani in strutture fatiscenti può significare quindi
Oltre 2 milioni di euro all'anno.

Nascono così i canili LAGER
Più sono i cani maggiori sono i guadagni

NO LAGER


Se vuoi fare qualcosa per cercare di fermare questa assurda situazione puoi firmare la petizione e sostenere economicamente associazioni come la LAV che da anni si battono per i diritti degli animali.
Se vuoi saperne di più, se vuoi conoscere o segnalare i canili lager e naturalmente se vuoi dare il tuo sostegno economico vai su
NO LAGER.COM

Tasse? no grazie!

"Si avete capito bene: aboliremo l'ICI sulla prima casa perchè per noi la prima casa è sacra!"

E vai con il super finale a sopresa contornato dallo slogan ad effetto!
Ma si, premesso che nel bel paese già va tutto a gonfie vele, che bello sapere che sarà abolita l'ici, che saranno abbassate ancora di più le tasse e che nonostante ciò le pensioni aumenteranno così come gli investimenti in ricerca e grandi opere. cavolo non potremmo davvero pretendere nulla di più.... anzi si: non essere presi più per i fondelli dal (si spera ancora per pochissimo) presidente del consiglio.

Naturalmente l'abolizione dell'ICI è venuta fuori all'improvviso non essendo scritta in nessun programma della CDL (come affermato da vari esponenti della coalizione) ed è una cosa del tutto impraticabile nella situazione attuale dove ai comuni sono già stati tagliati i fondi, per cui privarli anche di questa fonte di reddito significherebbe soltanto bancarotta.

Poi se vogliamo dirla tutta in ben tre finanziarie Bertinotti ha proposto provvedimenti simili che però sono stati sempre respinti dal Governo...... a voi le conclusioni.

03 aprile 2006

Prodi vs Berlusconi

Stasera c'è stato l'ultimo, attesissimo, confronto Prodi - Berlusconi per le elezioni 2006 del prossimo 9-10 aprile.
Naturalmente l'ho visto ma più per curiosità che altro dato che il mio orientamento politico è già ben delineato ;)
Dal mio punto di vista ancora una volta il premier ha dato prova di se evitando di dare risposte alle domande chiave, limitandosi alla solita solfa degli attacchi a Prodi, del faremo e dell'eredità catastrofica della sinistra, del "TUTTO VA BENE!"; naturalmente non poteva mancare la demonizzazione del diavolo rosso, del comunismo che bolle i bambini (un consiglio presidente: si aggiorni un po' perchè questa storia è diventata davvero ridicola) ! Infine per dare un tocco di novità rispetto al precedente dibattito ha perso le staffe in un paio di occasioni interrompendo le risposte del professore.
Prodi sarà anche troppo poco veemente per alcuni ma ha il merito di parlare sempre con cognizione di causa e stasera ha sempre messo a posto il grande oratore, anzi lo ha fatto anche sbottare.
Speriamo solo che questa storia finisca presto.

02 aprile 2006

Il 5 per 1000

La «Finanziaria» per il 2006 introduce, a titolo sperimentale (Legge 23 dicembre 2005 n. 266, articolo 1, comma 337), la possibilità di destinare il 5‰ della propria imposta sul reddito ad associazioni di volontariato, Onlus, associazioni di promozione sociale e di altre fondazioni e associazioni riconosciute; finanziamento della ricerca scientifica e delle università; finanziamento della ricerca sanitaria; attività sociali svolte dal comune di residenza del contribuente.
  • Il 5‰:
  • - è completamente altra cosa dal già sperimentato 8‰ destinabile a Chiese, Confessioni religiose… (la partecipazione di ogni contribuente alla attribuzione dell’8‰ resta immutata);
  • - non determina nessuna variazione nell’ammontare dell’imposta di ognuno (non aumenta l’imposta per chi indica una destinazione né diminuisce chi non dà indicazioni);
Personalmente trovo quest'iniziativa una buona cosa anche se si poteva lasciare tutto all'interno dell'8 per mille lasciando al cittadino la scelta del beneficiario.
Vi elenco il codice fiscale di alcune associazioni ONLUS che terrei in considerazione:
  • Animalisti italiani: 96368210587
  • LAV, lega anti vivisezione: 80426840585
  • AMREF: 97056980580
  • EMERGENCY: 97147110155
  • Greenpeace: 97046630584
  • Medici senza frontiere: 97096120585
  • CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane): scarica i codici delle università
  • ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali): 80116050586
  • ActionAid International: 09686720153
QUI potete, invece, scaricare l'elenco completo degli Enti destinatari dell 5 per mille.

30 marzo 2006

Nanopatologie: morire a norma di legge

Mi ricollego al post precedente sulla ricerca imbavagliata e vi allego il video della:
"Registrazione della conferenza (Riccione 16 gen 06) del dr. Stefano Montanari direttore scientifico del laboratorio ... all » Nanodiagnostics di Modena. a Riccione (RN). Le particelle emesse dagli inceneritori e dagli altri processi industriali ad alta temperatura non sono trattenute dai filtri (come le diossine), ma penetrano nei polmoni, nel sangue e negli altri organi del nostro corpo, provocando malattie in apparenza senza causa."

Nanopatologie: il video

Ragazzi è davvero interessantissimo, non perdetevelo, riguarda davvero la vita di tutti i giorni.

La ricerca imbavagliata

Stasera non so se avete seguito "La squadra" su raitre, se si avrete notato che hanno parlato della guerra nei Balcani, degli equipaggiamenti inconsistenti del nostro esercito e delle radiazioni a cui i soldati sono stati sottoposti a loro insaputa.
Devo dire che la cosa non è tanto fantasiosa ed anzi se avete qualche amico che è stato in missione da quelle parti vi confermerà principalmente due cose:
  1. A differenza dell'equipaggiamento italiano i soldati Americani giranavo quasi sempre con le maschere AntiGas
  2. Molti colleghi in missione hanno contratto malattie come la leucemia
Come se non bastasse mi imbatto (come accade molto spesso) nel blog di Beppe Grillo e trovo un bel link dal titolo: "La ricerca imbavagliata" e leggo anche qui che la relazione tra leucemia e balcano esiste davvero, che è dovuta alle nanoparticelle prodotte dalle combustioni e che esse fanno male anche dalle nostre parti: con gli inceneritori e le centrali elettriche ed altre combustioni.
Dico cavolo che scoperta sensazionale ! e invece cosa è scritto dopo? che queste scoperte davano fastidio a molti allora si è pensato bene di privare i due ricercatori antonietta Gatti e Stefano Montanari dell'unico strumento in grado di farli proseguire nella giusta strada: un microscopio elettronico a scansione ambientale del costo di circa 350.000 euro.

Vi riporto i link al blog di beppe grillo relativo all'articolo in questione dove, se vorrete, potrete partecipare attivamente affinchè questo bavaglio venga definitivamente sciolto!

La ricerca imbavagliata

29 marzo 2006

Strage di foche in Canada

Chiedo il Vostro aiuto per fermare questa strage...

I cuccioli di foca braccati, le loro madri che cercano disperatamente di difenderli e i cacciatori che li massacrano senza pietà a colpi di bastone. Questa scena si ripete ogni anno dal 1988 in Canada, da quando cioè il governo del paese americano ha deciso di riaprire la caccia agli indifesi mammiferi...

ARTICOLO

GALLERY

LAV

Link dove è possibile inviare un messaggio al primo Ministro Canadese:
STOP CANADA'S MASSIVE SEAL HUNT

FILMATO 2004 (molto cruento)

MASSACRO 2006 (Massacre on the Ice: molto cruento)

In genere questi messaggi innescano polemiche sul pro e contro sul giusto e non giusto sul si sul no e quindi non desidero assolutamente innescare alcuna bagarre sul sito

Qualcuno penserà sicuramente che ci sono ben altri problemi a questo mondo, ed ha tutte le ragioni per pensarlo, e anticipo che non desidero entrare in polemica con nessuno, ognuno di noi ha il sacrosanto diritto di pensarla come vuole, ma non potevo fare a meno di coinvolgervi su questo problema che ai miei occhi e anche al mio cuore grida sofferenza, e sinceramente ci sto male, come sto male quando vedo la sopraffazione del più debole senza distinzione di specie.

Questo messaggio è rivolto a tutti coloro che sono sensisibili al massacro che si sta perpetrando in un luogo che per sua stessa natura dovrebbe essere tutelato dalle leggi umane e non sporcato con il sangue di questi poveri cuccioli indifesi.

Vi ringrazio per la Vostra Attenzione

28 marzo 2006

Dimmi chi sei e ti dirò chi votare!

Dimmi chi sei e ti dirò chi votare è basato su un metodo statistico di rilevanza non demoscopica che aiuta ad orientarsi nel complesso panorama politico italiano in vista delle prossime elezioni politiche.

L'intento esclusivo pertanto consiste, attraverso un questionario di 28 domande, nel capire in dettaglio il punto di vista degli elettori sui principali problemi della vita quotidiana del nostro Paese, nonché sulle questioni di maggior interesse che riguardano loro stessi, prima di fare la loro scelta finale nella votazione.
Questo sito non persegue alcun indirizzo politico, né tantomeno è commissionato da alcun partito politico o gruppo d'interesse .


www.dimmichiseitidirochivotare.it

27 marzo 2006

Elezioni private

Interessantissima pubblicazione sull'ennesima opera del nostro governo passata,naturalmente, inosservata da tv e giornali ad alta diffusione.
Per la serie: italiani che popolo di fessi, qui si fa solo come dico io!

Aprile: elezioni private.

19 marzo 2006

Magica Carpisa Napoli Basket!

Battuta la Benetton Treviso 73 a 63 trascinata da Spinelli. adesso siamo di nuovo primi in classifica insieme a treviso ,siena e fortitudo anche se stasera la climamio potrebbe allungare il passo e trovarsi solitaria in testa.

FORZA CARPISA !!!!!!!!!!!!!!

18 marzo 2006

Alice ADSL 20 mega ,dal 17 Aprile


Dal 17 aprile 2006 sarà disponibile la nuova offerta di Telecom Italia "Alice 20 Mega".

L'offerta prevede accesso Internet senza limiti in tecnologia ADSL2+ con velocità fino a 20 Mbps in download e fino a 384 Kbps in upload (*), al costo mensile di 36,95 Euro , IVA inclusa.

L'offerta sarà disponibile per clienti Telecom Italia residenziali, con contratto di categoria "B" e "C", ovvero RTG e ISDN residenziali.
Il servizio Alice 20 Mega sarà disponibile su un sottoinsieme delle centrali attualmente raggiunte da Alice ADSL; sul sito www.alice.it sarà possibile verificare la disponibilità del servizio per la linea telefonica di interesse.

(*) La velocità di navigazione non è garantita perché dipende dal livello di congestione della rete, dal server a cui ci si collega e dalle caratteristiche della linea.

Fonte: 187.it

Cavolo però potevano mettere 1 mega in upload come avviene sulle ADSL2 in ULL di tiscali e infostrada!

A questo punto mi chiedo se ci sarà un upgrade automatico per chi ha la 4 mega oppure abbasseranno il prezzo di quest'ultima?

13 gennaio 2006

COSMETICI NON TESTATI SU ANIMALI: COOP ADERISCE ALLO STANDARD INTERNAZIONALE GESTITO IN ITALIA DALLA LAV

Comunicato stampa LAV 5 gennaio 2006
COSMETICI: COOP ADERISCE ALLO STANDARD INTERNAZIONALE DEI PRODOTTI NON SPERIMENTATI SU ANIMALI, GESTITO IN ITALIA DALLA LAV.
LA LAV: “E’ LA PRIMA CATENA DI GRANDE DISTRIBUZIONE ITALIANA AD OTTENERE LA CERTIFICAZIONE. DA OGGI I COSMETICI COOP NELLA “GUIDA PRATICA AL NON TESTATO SU ANIMALI” SU WWW.INFOLAV.ORG”.

La Coop ha aderito allo Standard Internazionale “Non Testato su Animali”: l’unico disciplinare riconosciuto a livello internazionale in grado di indicare ai consumatori le aziende produttrici di cosmetici che hanno deciso di non contribuire alla sperimentazione animale, impegnandosi a non commissionare e a non effettuare test su animali sul proprio prodotto e sulle materie prime che lo compongono.
La Coop si aggiunge quindi alle aziende già presenti nella lista della LAV che, in qualità di rappresentante italiano della ECEAE (European Coalition to End Animal Experiments) gestisce il disciplinare nel nostro Paese.
Oltre alla Coop ha recentemente aderito allo Standard anche la Hawai group, azienda italiana che produce prodotti per l’igiene personale, prodotti per la casa e detersivi: la “Guida pratica al non testato su animali”, completa e aggiornata, è disponibile alla pagina
Guida pratica al NON TESTATO del sito internet www.infolav.org.
I consumatori potranno facilmente riconoscere le aziende che hanno sottoscritto lo standard grazie alla seguente specifica dicitura rilasciata dalla LAV:


Stop ai test su animali
Controllato da ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale)
(www.icea.info)
Per LAV (Lega Anti Vivisezione)
(www.infolav.org)

n.xxx

Inoltre, a discrezione delle aziende aderenti allo Standard, potrà essere apposto sui prodotti questo simbolo riconoscibile anche all’estero:

01 gennaio 2006

E siamo nel 2006

Eccoci nell'anno nuovo, salutato alla grandissima al Bukumba di Aversa dove abbiamo ballato e cantato fino alle 6 del mattino! poi crepes e cornetti stracolmi di nutella prima di coricarci per un meritato riposo ;)

Thanks to: mia sorella Katia, Stefano e tutta l'allegra comitiva e naturalmente il mio amore Giuly e tutti gli amici di Salerno: Luca, Sabrina, Angelica, Vincenzo ed Antonio.
Thanks to Aldo e Bbart per le foto.